Obiettivo
L’obiettivo generale del presente invito è rafforzare lo sviluppo del turismo sostenibile e la capacità delle PMI del turismo attraverso la cooperazione transnazionale e il trasferimento di conoscenze.

L’azione mira a:
·      rafforzare la cooperazione transnazionale e transfrontaliera per consentire la crescita sostenibile delle PMI del turismo;
·      promuovere le capacità e competenze delle PMI di esplorare e attuare soluzioni, che migliorerebbero la loro gestione sostenibile e la sostenibilità del turismo in generale
·     promuovere soluzioni innovative per il turismo sostenibile attraverso la cooperazione intersettoriale

L’obiettivo specifico dell’azione è:
·      sviluppare e attuare modellie strumenti transnazionali e intersettoriali di sostegno alle PMI turisticheper sviluppare le loro capacitàe competenze,
·      realizzare attività a sostegno dell’incubazione, accelerazione e scaling-up di PMI operanti nel turismo;
·      fornire supporto finanziario direttoalle PMI del settore turisticoper lo sviluppodi competenze nell’ambito del turismo sostenibile.

Beneficiari
·      organizzazioni senza scopo di lucro(private o pubbliche)
·     organizzazioni non governative
·     autorità pubbliche e le loro reti o associazioni a livello europeo, internazionale, nazionale, regionale e locale o organizzazioni che agiscono per conto di un’autorità pubblica, responsabili o attive nei settori del turismo, affari economici, industria, sostegno alle imprese o settori connessi
·     organizzazioni internazionali
·     enti privati ​​e di lucro tra cui micro, piccole e medie imprese (PMI) attive nel settore del turismo e del sostegno alle imprese
·     camere di commercio e industria
·     istituti di formazione e istruzione, comprese università e centri di ricerca attivi nel settore del turismo e del sostegno alle imprese

Il consorzio deve riunire un minimo di 5 e un massimo di 10partner che coprano almeno 5 paesi ammissibili.

Ciascun consorzio sosterrà direttamente, incluso il sostegno finanziario, un minimo di 60 PMI turistiche da un minimo di 3 paesi ammissibili.

Almeno un partner del consorzio deve essere un’organizzazione a sostegnodelle imprese. Il team deve includere anche un project manager e almeno un esperto del turismo.

Finanziamento
I progetti ricevono un cofinanziamento fino al 75%.
Taglio di ciascun progetto: Max € 1.000.000

Scadenza
24 ottobre 2019 ore 17 (Bruxelles time)


Confindustria Toscana Servizi può darti un supporto per la costituzione del partenariato, per la presentazione del progetto e la gestione del finanziamento

Paolo Vecchi 
Ph +39 055 2989566
Mob +39 337 1090409
e-mail p.vecchi@confindustriatoscanaservizi.it

Nicola Mione
Mob +39 331 6886355
e-mail n.mione@confindustriatoscanaservizi.it

Condividi: