Sei in:

Fondo di garanzia energie rinnovabili

1 Settembre 2014
Regionale  |  Tematica: Sviluppo di Impresa & Innovazione

La Regione Toscana ha approvato il bando che attiva il Fondo di garanzia per investimenti finalizzati alla riqualificazione energetica ed all’installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili.

 
Saranno beneficiari della misura: MPMI, anche di nuova costituzione, di pressoché tutti i settori di interesse industriale; enti locali, aziende sanitarie ed ospedaliere, associazioni che svolgono attività assistenziali, culturali e ricreative senza fine di lucro, associazioni e società sportive dilettantistiche, persone fisiche.
 
La garanzia è concessa su finanziamenti, operazioni di locazione finanziaria e prestiti partecipativi ai soggetti beneficiari per progetti di investimento finalizzati alla riqualificazione energetica degli edifici ed ai progetti di installazione di impianti per la produzione di energia da fonti rinnovabili. Nel caso in cui tali investimenti comportino l’eliminazione di coperture costituite da cemento amianto sono ammissibili anche le spese di rimozione, smaltimento e di rifacimento delle coperture stesse.
 
I progetti dovranno prevedere una riduzione dei consumi di energia o la produzione di energia da fonti rinnovabili ed essere di pregio ambientale.
 
La garanzia è gratuita ed è rilasciata fino ad un massimo dell’80% dell’importo di ciascun finanziamento.
 
L’importo garantito sarà pari a massimo € 100.000 per le persone fisiche e massimo € 250.000 per gli altri soggetti beneficiari; nel caso di gruppi di imprese, l’importo massimo garantito è pari a € 375.000.
 
Le operazioni finanziarie devono avere una durata minima di 60 mesi e massima di 300 mesi per gli enti locali, comprensivo di eventuale preammortamento finanziario massimo di 12 mesi, di 120 mesi per gli altri soggetti beneficiari, comprensivo di eventuale preammortamento finanziario massimo di 12 mesi.
 
La procedura valutativa avverrà secondo le modalità del procedimento a sportello e le richieste di garanzia saranno istruite secondo l’ordine cronologico di presentazione della domanda. I criteri di ammissibilità e valutazione sono riportati rispettivamente ai paragrafi 5.2 e 5.4 del bando.
 
La dotazione finanziaria disponibile è pari ad € 2,8 mln e il 50% di queste risorse sarà destinato alle persone fisiche.
 
Le richieste di garanzia dovranno essere presentate accedendo al portale www.toscanamuove.it, la cui sezione relativa al Fondo in oggetto è di prossima attivazione, a partire dal 26 luglio 2014.
 
In Allegato il testo del Decreto e le Norme di Attuazione.
 
Note:
  • Sono considerati di pregio ambientale i progetti che consentono una riduzione delle emissioni di gas serra e quelli che prevedono la rimozione di elementi in cemento amianto dalle coperture degli edifici, destinati ad alloggiare gli elementi fotovoltaici. Non sono di pregio ambientale i progetti che prevedono l’installazione di impianti fotovoltaici a terra su terreni agricoli.
  • La durata del finanziamento può essere incrementata di un preammortamento tecnico massimo di 6 mesi.
  • Decorsi 90 giorni dalla pubblicazione del bando, la Giunta Regionale può stabilire una ripartizione percentuale diversa rispetto a quella indicata, tenuto conto del numero delle domande pervenute.

Richiesta informazioni e commenti

Per visualizzare questo contenuto occorre accettare i cookie

Login utente
Community Community

Clicca qui per partecipare alle community di Confindustria Toscana Servizi

Calendario
«  

Novembre 2017

  »
L M M G V S D
 
 
1
 
2
 
3
 
4
 
5
 
6
 
7
 
8
 
9
 
10
 
11
 
12
 
13
 
14
 
15
 
16
 
17
 
18
 
19
 
20
 
21
 
22
 
23
 
24
 
25
 
26
 
27
 
28
 
29
 
30
 
 
 
 
I prossimi appuntamenti

Non ci sono eventi nel prossimo periodo

Ultimi contenuti
Here an extract of the hundreads of partner searches for Commercial Partnership that are published on the Enterprise Europe Network database.   To register for the service...
Here an extract of the hundreads of partner searches for Technological Partnership that are published on the Enterprise Europe Network database.   If you "become a client"...
Ultimi commenti
Inserito in "MEPA: Le informazioni necessarie per l'iscrizione e l'abilitazione" da Francesco R
Inserito in "MEPA: Le informazioni necessarie per l'iscrizione e l'abilitazione" da manusimp di alfio salamone
Sei in: